WWKIPD 2017: la maglia diventa solidale

11 giugno 2017

 

Il World Wide Knitting in Public Day (la Giornata Mondiale della Maglia in Pubblico) è nato da un’idea di Danielle Landes per festeggiare insieme la passione per la maglia.

Si tratta di un invito per tutte le appassionate di tricotaggio ad uscire con ferri o uncinetti dalla propria casa o dai luoghi in cui si lavora con le amiche. Ogni anno, in tutte le città del mondo, è possibile organizzare eventi pubblici di lavoro a maglia o unirsi a eventi già organizzati.

E’ un’occasione per conoscersi, ma anche per mostrare che le arti manuali non sono un’attività solitaria.

Il WWKIPD si celebra sempre il secondo sabato di giugno.

Quest’anno l’appuntamento è stato fissato per il 10 giugno.

A Biella la XII edizione 2017 ha avuto un triplice significato: sferruzzare in compagnia, godere delle opere d’arte della location individuata per l’evento e fare del bene.

E’ ciò che un nutrito gruppo di signore ha sperimentato nel ritrovarsi in compagnia per lavorare a maglia nelle sale del Museo del Territorio Biellese, situato nell’ex convento di San Sebastiano – uno dei più importanti edifici rinascimentali del Piemonte – tra materiali di storia locale e opere d’arte locali.

Arrivate con ferri od uncinetto è stata messa a loro disposizione la lana offerta da Gomitolo Rosa Onlus. L’associazione ha invitato a creare dei quadrotti di cm 20 x 20, ognuno seconda la propria creatività e le proprie idee, spiegando la finalità benefica del lavoro prodotto alla fine del pomeriggio trascorso insieme.

E punto dopo punto, chiacchiera dopo chiacchiera, insieme, in compagnia, sono state realizzate, tante mattonelle quadrate che saranno cucite per realizzare copertine da donare al Centro Aiuto alla Vita di Biella, che, come ha spiegato la Presidente Elena Caucino, insieme alla Casa 2000 Accoglienza con il cuore, sostiene concretamente le donne e le famiglie in difficoltà per una gravidanza inattesa o problematica.
Una giornata molto speciale quella di sabato, giornata fatta di amicizia e condivisione, di piacere nel lavorare insieme e di partecipazione.

Grazie di cuore a tutte le partecipanti e al Comune di Biella!

Servizio sull’evento di Ivana Ramella per Telebiella a21, emittente televisiva, creata nel 1972 da Peppo Sacchi  a  Biella, riconosciuta come la prima televisione privata italiana a infrangere con un battaglia legale e mediatica il monopolio pubblico della RAI.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo.
Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.
Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi