• Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella
  • Magliuomini a Biella

Magliuomini a Biella

19 novembre 2016

Ma dove sono gli altri uomini che fanno la maglia?” disse nel giugno 2012 Paolo Dalle Piane a Kate Alinari, nel giardino profumato di gelsomini di quest’ultima.
Ma-gli-uomini…dove sono? Beh, apri un gruppo Facebook con questo nome, così lo scoprirai!”.

Ecco come un  gruppo Facebook in quattro anni diventò  l’associazione Magliuomini, che raccoglie una folta schiera di aderenti con la passione per le arti tessili (maglia, uncinetto, filatura, ricamo …) di uomini, ma non solo, dando loro uno spazio in certa misura riservato, allo scopo di riunirli, invogliarli, incoraggiarli in un mondo un tempo prevalentemente femminile.

Due di loro sono venuti a Biella, ospiti con Gomitolo Rosa della libreria Giovannacci,  per insegnare a realizzare il pattern Collabrodo:  Fabio Quarantotto ed Alessandro Estrella.

Tutti insieme con la voglia, la gioia e la leggerezza di stare in compagnia e di condividere una passione che non invecchierà mai…

Un grazie caloroso a Fabio ed Alessandro, alle amiche che vi hanno partecipato, alla libreria Vittorio Giovannacci per l’ospitalità e a tutti gli amici di Magliuomini!

 



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo.
Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.
Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi