• Amiche della Biblioteca

Associazione Amiche della Biblioteca

 

L’associazione è formata da un gruppo di donne, madri, mogli e figlie che vogliono cercare di rendere speciale il territorio sul quale vivono.

 

Essendo un’associazione al femminile, si sono poste fin da subito l’obiettivo di restare accanto a tutte le donne che si trovano in difficoltà, promuovendo attività per offrire un sostegno morale.

 

La frase che rappresenta e che spinge, ogni giorno, le componenti dell’associazione a fare sempre di più è di Madre Teresa di Calcutta:

Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano ma se non lo facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno.

 

A queste attivissime e sensibili signore che hanno aderito al Filo che Unisce sono stati inviati cento gomitoli per realizzare coperte per il Progetto Convivio, il progetto dell’Oncologia (Direttore: Prof. G. Tortora) dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona mira ad umanizzare l’assistenza con un intrattenimento offerto ai pazienti, ai loro familiari e accompagnatori, per impegnare i tempi di attesa e di esecuzione delle terapie antitumorali, fornendo un’occasione di distrazione dalle ansie correlate alla malattia e al suo contesto ospedaliero e rendendo, così, più gradevole il percorso di chi sta affrontando un momento difficile della propria vita.



Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Accetta e chiudi' acconsenti al loro utilizzo.
Senza consenso alcune parti del sito non vengono visualizzate.
Per maggiori informazioni leggi qui l'informativa completa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi